TUTTA UN’ALTRA VITA

TUTTA UN’ALTRA VITA Scaricare Italian Torrent

Download Gratis Online ultimi film in HD, completo 2018

Cosa faresti se il destino ti offrisse di diventare un’altra persona per una settimana? Gianni è un tassista romano con una routine consolidata. Ha una moglie e due figli e sogna di vincere la lotteria per cambiare il suo quotidiano scialbo e sempre uguale, incapace com’è di modificare il flusso della sua vita. E quando una coppia benestante, in partenza per una settimana alle Maldive, dimentica nel suo taxi le chiavi della loro meravigliosa villa da mille e una notte, Gianni azzarda: si impossessa della villa e della vita del suo proprietario, finendo in una giostra di emozioni mai vissute prima che culminano nell’incontro inaspettato con Lola, un sogno di ragazza che vede in lui un vincente e che gli sconvolge l’esistenza. Gianni diventa un’altra persona e quella con Lola è davvero “Tutta un’altra vita”… e sarebbe pronto a mollare tutto per lei se non fosse che al termine della settimana di vacanza i legittimi proprietari ritornano alla villa…

TUTTA UN’ALTRA VITA Scaricare Italian Torrent

TUTTA UN'ALTRA VITA Download Gratis Online ultimi film in HD, completo 2018

TUTTA UN'ALTRA VITA Scaricare Italian Torrent

Download Gratis Online ultimi film in HD, completo 2018

TUTTA UN’ALTRA VITA

Tra le varie facce cinematografiche di Enrico Brignano (che abbiamo conosciuto come comico televisivo una ventina di anni fa) c’è anche quella dell’adulto ironico e di modi un po’ bruschi, poco esperto in relazioni sentimentali, il quale alla fine dimostra di avere una certa profondità d’animo. Non a caso il primo film da regista, sceneggiatore e protagonista di Brignano risale al 1999 ed è una commedia romantica dal titolo Si fa presto a dire Amore. Per restare in tema con l’argomento, sono poi arrivati Stai lontana da me, Tutte lo vogliono e adesso Tutta un’altra vita.

Guarda ora film torrent Gratuito in Italiano

  • Un film di Alessandro Pondi. Con Enrico Brignano, Ilaria Spada, Paola Minaccioni, Maurizio Lombardi, Monica Vallerini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *